Report: perché è importante che la tua agenzia te li mandi regolarmente

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Copertina articoli
Per comprendere i risultati di un progetto servono i dati raccolti in maniera organizzata.

Social network: i dati sono le nostre risposte

Ogni volta che incontriamo un cliente ribadiamo un concetto che riteniamo fondamentale: la forza vera dei social network non è il fatto che “su Facebook ci stanno tutti”. Quello che fa la differenza sono i dati che Facebook ti restituisce quando organizzi e programmi bene i tuoi contenuti online. Questi dati (copertura, audience, engagement, ecc) sono il motivo per cui le campagne pubblicitarie sui social network possono avere molto successo.

Tutti i canali che ci restituiscono dati

Una cosa che notiamo spesso, soprattutto nei clienti che hanno adottato il metodo “fai da te” prima di rivolgersi a un professionista, che non c’è l’abitudine di capire quali sia il ritorno rispetto all’investimento (ROI) fatto sui canali online.

Su internet, qualsiasi cosa facciamo viene tracciata. Lo avrete sentito dire decine di volte.

Link ITB e la gestione dei report per i clienti

Cosa facciamo noi? Innanzitutto teniamo sempre sott’occhio le KPI che ci siamo prefissati e la strategia di comunicazione che abbiamo concordato col cliente.

Sia il lavoro organico che quello pubblicitario hanno infatti bisogno di essere coerenti per raggiungere gli obiettivi che ci si è dati. Questi solitamente vengono stabiliti insieme al cliente o all’ufficio marketing che ci indica il brief del singolo progetto.

Quando si tratta poi di progetti che si sviluppano principalmente online, mensilmente inviamo al cliente i dati che Facebook e Google ci rimandano indietro in base alle attività che abbiamo svolto online. Solitamente la prima volta che li presentiamo, spieghiamo al cliente a cosa corrispondono tutte le metriche che vedono davanti ai loro occhi.

Report: perché è importante che la tua agenzia te li mandi regolarmente 1
Una schermata di un report per un nostro progetto

Noi che guardiamo questi dati quotidianamente dobbiamo sempre ricordarci che agli occhi di un cliente possono sembrare incomprensibili.

Essere chiari, sempre

Uno degli aspetti più importanti è raccontare quindi ai clienti come funzionano questi report, che tipo di dati prendono in considerazione e per quale motivo li abbiamo scelti come indicatori per la buona riuscita del progetto.

La regolarità e la chiarezza dei report sono infatti indice del fatto che l’agenzia sta seguendo con continuità il vostro investimento ed è disponibile a darvi spiegazioni su tutti gli aspetti che possono risultare troppo tecnici.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Francesca Carpineti

Francesca Carpineti

Ogni aspetto del linguaggio è un universo da scoprire: combinare parole e punteggiatura è la cosa che mi piace di più. Ho dato vita a Link ITB e da allora studio come le parole e il loro significato si muovono nel mondo digitale.

CONTATTI

Vuoi lavorare con noi?

Via Guglielmo Marconi, 171
00042, Anzio (RM)

Tel. 06 9811 6079
Email. info@linkitb.it

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi tutti gli articoli e le news di settore direttamente nella tua email