Shopping di Natale: strategie di marketing per il tuo e-commerce

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
natale-strategia-ecommerce

Chiunque abbia un negozio, sia fisico che digitale, sa bene che il Natale significa solo una cosa: aumento del fatturato.

Il periodo più magico dell’anno è ormai alle porte e bisogna farsi trovare pronti alla vera e propria corsa ai regali che si scatenerà da qui a poco. Secondo un report di Salesforce, infatti, a Natale 2020 si è registrato un incremento delle vendite online pari al 50% in più rispetto all’anno precedente, con un fatturato globale di 1 trilione di dollari. In quest’ottica, il 2021 è destinato a non deludere di certo le aspettative degli statisti.

Pandemia o meno, quindi, lo shopping di Natale passa anche (o meglio, soprattutto!) dal web. Per questo motivo è fondamentale mettere in atto strategie e campagne di marketing ad hoc per intercettare vecchi e nuovi clienti e sfruttare le festività natalizie per aumentare le vendite.

In questo articolo allora vediamo come puoi preparare il tuo ecommerce al Natale e quali sono le mosse più efficaci da mettere in atto per far sì che il 2021 si concluda con successo per il tuo shop.

Dietro le quinte dell’ e-commerce: come ottimizzare il sito e preparare la struttura del tuo negozio

Come abbiamo già visto per il Black Friday, è auspicabile che durante il periodo natalizio gli accessi al tuo sito aumentino visibilmente. Per questo motivo è fondamentale assicurarsi di essere pronti a ricevere il picco di traffico previsto, anche se quest’ultimo sarà probabilmente distribuito nelle tre settimane che precedono il 25 dicembre.

In ogni caso, durante le festività ogni giorno rappresenta una buona opportunità di guadagno, pertanto non puoi permetterti di rischiare un eventuale crash del sito. Per questo motivo dovresti iniziare a lavorare sull’ottimizzazione e sulla struttura dell’ecommerce con largo anticipo.

Assicurati quindi che non ci siano bug di alcun tipo (né durante la navigazione né in fase di check-out), che il processo di acquisto sia scorrevole e che il caricamento delle pagine sia veloce. Dietro le quinte, inizia a organizzare le varie categorie in modo che, una volta inseriti tutti i prodotti di Natale, possano essere individuati con più facilità all’interno del negozio.

Inoltre, secondo le statistiche, il 57% degli utenti completa gli acquisti da dispositivo mobile, pertanto può tornarti molto utile far sviluppare il tuo sito in versione mobile friendly, ottimizzandolo affinché sia fruibile anche dagli schermi più piccoli.

Per venire incontro alle esigenze di tutti i tuoi clienti, puoi rendere disponibile una live chat di assistenza che ti permetta di interagire direttamente con loro qualora avessero bisogno di supporto durante l’acquisto.

Allo stesso modo, amplia le modalità di pagamento al checkout. Oltre alla carta di credito e PayPal, offri la possibilità di pagare in contrassegno per conquistare anche i clienti più timorosi e meno avvezzi alla tecnologia. Infine, considerato che sempre più stranieri scelgono l’Italia come loro nuova casa, prendi in considerazione la possibilità di rendere il sito fruibile anche in lingua inglese con pagamento in una valuta differente rispetto a quella locale.

Strategie di marketing per Natale: sfrutta i dati del tuo ecommerce e sorprendi i clienti

Sai qual è il miglior modo per sorprendere i clienti, conquistarli e spingerli ad acquistare sul tuo ecommerce? Fargli trovare proprio ciò di cui hanno bisogno nell’esatto momento in cui lo stanno cercando.

Fare questa magia è davvero molto semplice se sai come sfruttare il CRM marketing.

Il CRM è il software di gestione clienti che ti consente di avere sempre a portata di mano tutti i loro dati, le informazioni e le abitudini d’acquisto. Questo ti aiuta a conoscerli meglio ed essere in grado di offrire loro le migliori soluzioni alle loro esigenze.

Tutto ciò che dovrai fare per questo Natale, quindi, è analizzare i dati delle attività registrate sul tuo sito nell’anno precedente, osservando i comportamenti, i bisogni e le preferenze dei tuoi vecchi clienti rispetto ai prodotti che hai offerto. Quali sono piaciuti di più e che strategie si sono rivelate utili per le vendite?

Sulla base di questi dati, poi, potrai elaborare delle promozioni ben mirate che rispondano perfettamente alle caratteristiche di determinati gruppi di utenti. Dall’altro lato, questi si sentiranno messi al centro del tuo business e avranno l’impressione di essersi trovati nel posto giusto al momento giusto, pertanto non perderanno occasione di acquistare sul tuo shop.

Una volta attirata la loro attenzione, puoi continuare a sorprendere e coccolare i clienti con altre strategie di marketing. Le scontistiche e le promozioni a tempo limitato, ad esempio, sono sempre quelle che hanno più successo.

Puoi pensare quindi di offrire un piccolo sconto di benvenuto ai nuovi clienti (da inviare per e-mail in seguito all’iscrizione alla tua newsletter), applicare la promo 2×1 ad alcune tipologie di prodotti oppure proporre la spedizione gratuita per un tempo limitato.

Estendere il periodo di reso oltre i canonici 14 giorni, poi, è una mossa che non passerà di certo inosservata tra i tuoi utenti, così come suggerire loro prodotti simili, migliori o affini direttamente nelle pagine di acquisto.

Infine, perché non offrire anche la possibilità di ricevere i prodotti direttamente dentro una confezione regalo? Considerando che molti degli acquisti saranno destinati a diventare regali di Natale, i clienti potrebbero apprezzare molto l’idea di riceverli già confezionati e pronti per essere consegnati ai destinatari.

Strategie SEO, social e Ads: come farti trovare dai tuoi clienti (non solo a Natale)

Le strategie di marketing che puoi mettere in pratica a Natale sul tuo e-commerce sono tantissime. Alcune sono più indicate per questo periodo particolare dell’anno, altre invece dovrebbero essere adottate più a lungo termine per raccoglierne i frutti non solo durante le feste.

In particolare, lavorare sulla SEO e sui contenuti blog e social del tuo sito è la migliore strategia per farti trovare dai clienti, fidelizzarli e garantirti le vendite tutto l’anno (ma soprattutto a Natale).

I social network sono le piattaforme più adatte per comunicare in maniera diretta con gli utenti, ricevere i loro feedback in tempo reale e comprendere ciò di cui hanno realmente bisogno. Sfrutta quindi tutti gli strumenti che questi ti offrono (post, stories, reels, marketplace) per creare coinvolgimento e metti in evidenza i tuoi contenuti con gli hashtag giusti e gli annunci a pagamento.

Allo stesso modo, utilizza il blog del tuo ecommerce per raccontare il tuo brand, come sta affrontando il periodo più magico dell’anno, quali prodotti/servizi offri e i benefici che questi possono regalare a chi li acquista (e riceve in dono).

Pianificare strategie e campagne di marketing natalizie da solo, in un periodo particolarmente frenetico e impegnativo come questo, può rivelarsi una vera e propria sfida. Hai solo una manciata di settimane per fare un buon lavoro e aumentare il fatturato, quindi non è il caso di fare passi falsi e rischiare di perdere ghiotte occasioni di guadagno.

Di conseguenza, anche se manca poco meno di un mese a Natale e non hai ancora fatto nulla per il tuo ecommerce, puoi ancora ottenere eccezionali risultati se ti fai supportare da un’agenzia di comunicazione integrata come la nostra Link ITB.

Insieme, infatti, possiamo studiare le migliori mosse per migliorare la visibilità del tuo sito e ‘conciare per le feste’ il tuo e-commerce. Contattaci per saperne di più.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Federico Aggio

Federico Aggio

Sono consulente di (Digital) Marketing e Founder @Link ITB. Sono ossessionato dall'ottimizzazione e il mio lavoro è la mia passione! Se vuoi parlarmi di un progetto fissiamo un appuntamento!

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi tutti gli articoli e le news di settore direttamente nella tua email.