Black Friday: consigli per sfruttarlo al meglio sul tuo ecommerce

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
black-friday-linkitb

Sono due i principali momenti dell’anno che un imprenditore attende impazientemente per aumentare le vendite del suo e-commerce: il Black Friday e il Natale.

Se quest’ultimo è solitamente un’occasione in cui le vendite aumentano quasi in automatico, il primo è un evento che, nonostante tutto, richiede strategia e pianificazione se si vogliono ottenere dei risultati eccezionali.

È vero, infatti, che al solo sentir parlare di saldi e promozioni i clienti vanno in visibilio, ma talvolta ciò può non bastare per sbaragliare la concorrenza e far registrare numeri da capogiro.

Il Black Friday, infatti, è una vera e propria opportunità per chiunque abbia un negozio e-commerce ed è proprio in questa occasione che puoi renderti conto di quanto sia competitivo il mercato dello shopping online.

Senza una buona strategia, quindi, è davvero difficile riuscire ad emergere e godere di tutti i vantaggi che questo evento può offrirti. Infatti, se è preceduta da un’attenta e accurata pianificazione, la giornata o settimana del Black Friday può:

  • Aiutarti a smaltire rimanenze di magazzino;
  • Contribuire ad aumentare l’autorevolezza e la brand awareness del tuo marchio;
  • Portare maggiore visibilità al tuo e-commerce e aumentare il traffico sul sito;
  • Farti totalizzare fino al 30% del fatturato annuale;
  • Farti acquisire nuovi clienti a lungo termine;

Ecco allora tutto quello che dovresti sapere sul Venerdì Nero più conveniente dell’anno – sia per te che per i tuoi clienti –, a partire da quando è il black friday nel 2021 e quanto dura.

In questo articolo ti spieghiamo perché non dovresti sottovalutare il valore aggiunto che l’evento può offrire al tuo business, regalandoti qualche suggerimento, spunto utile e consiglio per mettere in pratica una strategia di marketing di successo.

Quando è il black friday e perché è così importante per un ecommerce?

Contrariamente a quanto si possa pensare, il Black Friday è un evento che ha origini lontane. Il primo Venerdì Nero della storia è avvenuto nel 1924 a New York il giorno dopo quello del Thanksgiving, per iniziativa della catena Macy’s.

L’obiettivo era quello di dare il benvenuto al periodo natalizio e inaugurare così un mese propizio dal punto di vista commerciale. Dagli Stati Uniti, la tradizione del black friday si è diffusa rapidamente in tutto il mondo, al punto da diventare uno degli appuntamenti più attesi dagli shopping addicted.

Come da tradizione, ha inizio l’ultimo venerdì di novembre e dura solitamente 24 ore.

Considerato l’impatto che questa giornata ha sulle vendite, però, sempre più negozi scelgono di offrire sconti e promozioni per tutta la settimana, concentrando le offerte più attraenti nel weekend che dal venerdì conduce al lunedì seguente, in cui ha luogo un altro evento di sconti imperdibili: il Cyber Monday.

Quest’anno, quindi, il black friday 2021 inizia il 26 novembre e, secondo le stime, ben il 70% degli italiani ne approfitterà per fare acquisti a prezzi ‘stracciati’. Questo è quindi il principale motivo per cui, se hai un e-commerce, non puoi sottovalutare l’importanza di questo evento.

Mettendo in atto una buona strategia di marketing e pianificando in anticipo le azioni  commerciali da applicare in questo contesto, puoi addirittura massimizzarne i benefici.

Il black friday è infatti l’occasione per molti di concedersi un regalo, acquistando l’oggetto dei loro desideri a un prezzo vantaggioso. Se sarai in grado di offrire ai clienti i prodotti che desiderano a buon prezzo, puoi starne certo che non lo dimenticheranno facilmente e tenderanno a ritornare sul tuo e-commerce anche in seguito.

Inoltre, il Venerdì Nero è anche il momento in cui tanti utenti ne approfittano per iniziare gli acquisti natalizi, consapevoli di poter acquistare più prodotti spendendo meno. Spesso però, presi dall’euforia delle promozioni, finiscono per acquistare sempre più del necessario (“tanto è scontato!”) con ovvi vantaggi sul tuo fatturato.

Preparare il tuo e-commerce al black friday è quindi fondamentale per affrontarlo con successo. Ecco allora tutto ciò a cui devi fare attenzione per trarre il meglio dall’evento più atteso dell’anno e quali strategie puoi adottare per aumentare le vendite.

Prima delle vendite: prepara il tuo e-commerce al Black Friday

Anche la migliore strategia di marketing al mondo si rivelerà un disastro totale (in termini di vendite) se il tuo sito non è pronto ad affrontare il venerdì più bollente dell’anno.

Prima di focalizzarti sulle tecniche commerciali e le strategie social da adottare per incrementare il traffico, chiediti se il tuo e-commerce è in grado di rispondere adeguatamente al picco di accessi previsto in questa giornata (o settimana).

Black Friday: consigli per sfruttarlo al meglio sul tuo ecommerce 1

Il primo passo da fare, quindi, è quello di verificare che il sito abbia tutti i requisiti indispensabili per affrontare un evento di tale portata: velocità, stabilità e fruibilità. Se non sei capace di gestire da solo questa fase, la soluzione più indicata è quella di rivolgerti a un professionista (possiamo consigliartene uno?) che possa verificare le performance del tuo e-commerce e intervenire dove richiesto.

In questa fase di preparazione dovrai anche assicurarti che il tuo e-commerce sia ben ottimizzato affinché l’utente abbia un’esperienza d’acquisto impeccabile.

Dedica quindi del tempo a migliorare i contenuti, aggiornando le schede prodotto per renderle quanto più accattivanti ed esaustive possibile e, se necessario, sostituisci le immagini presenti con file in alta qualità. Accertati inoltre che non vi sia alcun bug nel percorso che l’utente compie dal momento in cui entra sull’e-commerce fino alla conclusione dell’acquisto.

Infine, potenzia il customer service. L’assistenza clienti durante il black friday è determinante per collezionare transazioni positive ed evitare problemi con i clienti. Preparati all’idea che probabilmente sarai bombardato di domande sui prodotti e richieste varie, quindi valuta l’idea di far installare un chatbot o una live chat sul tuo e-commerce in modo da offrire un supporto maggiore (e più personalizzato) ai tuoi utenti.

Come aumentare le vendite durante il black friday: strategie e campagne di marketing

Tutti ormai sanno quanto i social network siano importanti per attrarre nuovi clienti, fidelizzare quelli attuali e coinvolgere l’audience.

I canali social del tuo brand sono indubbiamente indispensabili in una strategia di marketing che punti ad aumentare le vendite durante il black friday, eppure non sono gli unici strumenti su cui dovresti fare affidamento in questa occasione.

È proprio il tuo e-commerce, infatti, la migliore piattaforma in grado di aiutarti a vendere di più. Come? Mettendo in pratica delle strategie che stimolino l’acquisto d’impulso.

Una delle tecniche più efficaci da applicare in questo caso è la scarcity selling, attraverso la quale l’utente sente l’urgenza di acquistare un determinato prodotto in promozione prima che sia troppo tardi (perché la promo dura un periodo di tempo limitato o vi sono poche disponibilità in magazzino).

Sfruttare i dati del CRM, poi, si rivela utilissimo per adottare strategie di up-selling e cross-selling. Conoscendo le preferenze e le abitudini d’acquisto degli utenti, sarai in grado di proporre loro un prodotto migliore (e più costoso) o correlato proprio nel momento in cui stanno per confermare il pagamento.

Infine, non dimenticare di rendere disponibili sul tuo sito dei codici sconto e voucher condivisibili, in modo che gli utenti possano condividerli ad amici e parenti aiutandoti indirettamente ad acquisire nuovi clienti.

Sfrutta i social per creare suspance

Dopo aver pianificato in anticipo i prodotti da mettere in promozione, gli sconti da applicare e le azioni da intraprendere sul tuo e-commerce perché tutto vada per il meglio durante il black friday, è arrivato il momento di sfruttare la comunicazione social per attirare la curiosità della tua audience.

Lascia allora trapelare qualche dettaglio sulle promozioni che stai creando per il tuo pubblico e stuzzica l’interesse con post che richiedano azioni concrete da parte degli utenti. Ad esempio, puoi usare le stories per lanciare dei sondaggi o dei quiz, magari mettendo in palio un ulteriore sconto per quanti saranno in grado di dare la risposta giusta.

Infine, cavalca l’onda del black friday per spingere ulteriormente sulle vendite anche al termine dell’evento.

Nei giorni immediatamente successivi utilizza i social per proporre i prodotti che hanno riscosso maggiore successo sul tuo e-commerce durante il venerdì nero e sfrutta l’email marketing per riagganciare quegli utenti che hanno inserito dei prodotti nel carrello ma non ha completato l’acquisto.

Hai bisogno di altri consigli o supporto per affrontare al meglio il black friday con il tuo e-commerce? Contattaci per ottenere il massimo dalla tua strategia di marketing.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Federico Aggio

Federico Aggio

Sono consulente di (Digital) Marketing e Founder @Link ITB. Sono ossessionato dall'ottimizzazione e il mio lavoro è la mia passione! Se vuoi parlarmi di un progetto fissiamo un appuntamento!

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi tutti gli articoli e le news di settore direttamente nella tua email.